Le rune dei nani

Testi di: Roberto Arduini
A cura di: Roberto Arduini
Supervisione: Edouard Kloczko
Pubblicato da: Polini Editore
Data di pubblicazione: aprile 2018
Luogo di pubblicazione: Milano
© 2018 Associazione Italiana Studi Tolkieniani
© 2018 Associazione Eterea
© 2018 Polini Editore
Categoria: saggistica
Lingua: italiana
N. pagine: 100
Dimensioni: 7×7 cm
Caratteristiche: quart – rilegatura radial
Copertina: Tano Tanucci
ISBN: 9788899984083
Prezzo di copertina: 12 €
Collana: Le Lingue della Terra di Mezzo

12.00 

COD: 9788899984083 Categoria: Tag: , , , ,

Il libro

A boschi e archi preferite rocce e asce? Questo quart fa per voi! Imparate a usare le rune dei Nani presentate ne Il Signore degli Anelli, scoprite la loro storia (sapevate, ad esempio, che furono in realtà inventate dagli Elfi?), il loro suono e i loro diversi modi di utilizzo. Avventuratevi in un viaggio nelle Ere della Terra di Mezzo per scoprire come il loro uso si è evoluto, a seconda dei popoli e delle stirpi di Nani, Uomini e non solo che se ne sono appropriate, e poi… toccherà a voi!

 

Autore e curatori

Roberto Arduini, oltre a essere presidente AIST e giornalista, è curatore di libri, molti dei quali dedicati a Tolkien, in particolare per la casa editrice Marietti Editore. Tiene regolarmente seminari e lezioni su Tolkien in giro per l’Italia, dalle università a Lucca Comics&Games.
Edouard Kloczko è traduttore e linguista, dedito in particolare alle lingue della Terra di Mezzo; è uno dei maggiori esperti al mondo di elfico, al quale ha già dedicato diversi volumi.

 

La collana

Questa collana, scritta e curata dall’AIST, è edita nell’innovativo formato del quart: i libri sono manuali tascabili senza dorso, che si sfogliano con una sola mano; il lettore può in questo modo prendere appunti con l’altra mano o esercitarsi nella scrittura. I volumi sono illustrati e a colori, corredati di schemi riassuntivi volti a semplificare la lettura. L’obiettivo di questa collana è infatti quello di proporre libri fruibili anche da chi si avvicina per la prima volta a questo tipo di argomenti, sempre basandosi strettamente sui testi di Tolkien e mantenendo un alto livello di rigore filologico. Le fonti principali utilizzate sono infatti i testi di Tolkien e le riviste specializzate Parma Eldalamberon, Vinyar Tengwar e Quettar. I primi due volumi usciti possono vantare la supervisione di Edouard Kloczko, il più affermato studioso di lingue elfiche, autore di Lingue Elfiche, dizionario e grammatica del Quenya, uscito in Italia per la Tre Editori.

Recensioni

Non sono presenti recensioni.

Recensisci per primo “Le rune dei nani”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *