Scrivere in Tengwar
Scrivere in Tengwar
Back Cover
Guarda Dentro

Scrivere in Tengwar

Autore: Sara Gianotto
Consulenti linguistici: Edouard Kloczko, Lorenzo Gammarelli
A cura di: Roberto Arduini
Illustratori: Simona Calavetta, Ivan Cavini
Impaginazione: Sara Gianotto
Pubblicato da: Eterea Edizioni
Data di pubblicazione: marzo 2017
Luogo di pubblicazione: Roma
Categoria: linguistica
Lingua: italiana
Dimensioni: 7×7 cm
Caratteristiche: quart – rilegatura radial
EAN: 9788899984021
ISBN: 8899984026
Pagine: 100
Prezzo di copertina: 12 €
Collana: Le lingue della Terra di Mezzo

12.00 

Il libro

“Pedo mellon a minno”: l’iscrizione in Tengwar sulle porte di Moria, presente nel Signore degli Anelli, è una frase in Sindarin; ma in che modo è scritta? Questo manuale dedicato all’alfabeto elfico inventato da Tolkien è basato sui testi da lui scritti, ed è un tascabile che si sfoglia con una sola mano, per dar modo ai lettori di cimentarsi in contemporanea con la scrittura. Comprende le pagine dedicate a ogni singola lettera, con il nome elfico, la sua traduzione e il modo di pronunciarla. Vengono spiegati il modo di utilizzo generico, quello Classico degli Elfi Noldor, quello del Beleriand degli Elfi Sindar, e anche il modo di usare le tengwar per scrivere in italiano. Sul retro, ci sono schemi riassuntivi ed esempi di utilizzo.

 

La collana

Questa collana, scritta e curata dall’AIST, è edita nell’innovativo formato del quart: i libri sono manuali tascabili senza dorso, che si sfogliano con una sola mano; il lettore può in questo modo prendere appunti con l’altra mano o esercitarsi nella scrittura. I volumi sono illustrati e a colori, corredati di schemi riassuntivi volti a semplificare la lettura. L’obiettivo di questa collana è infatti quello di proporre libri fruibili anche da chi si avvicina per la prima volta a questo tipo di argomenti, sempre basandosi strettamente sui testi di Tolkien e mantenendo un alto livello di rigore filologico. Le fonti principali utilizzate sono infatti i testi di Tolkien e le riviste specializzate Parma Eldalamberon, Vinyar Tengwar e Quettar. I primi due volumi usciti possono vantare la supervisione di Edouard Kloczko, il più affermato studioso di lingue elfiche, autore di Lingue Elfiche, dizionario e grammatica del Quenya, uscito in Italia per la Tre Editori.

Anno

2014

COPERTINA

Quart

PAGINE

100

TRADUTTORE

.

FORMATO

7×7 cm

CURATORE

Roberto Arduini

Editore

Anno di pubblicazione 2017

Recensioni

Non sono presenti recensioni.

Recensisci per primo “Scrivere in Tengwar”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *